Comune di Pisa

Le tradizioni della città tra storia e memoria: bando di concorso per una borsa di ricerca

L’iniziativa è nata dalla collaborazione tra Comune ed Università ed è finanziata con risorse comunali. Domande entro il 5 luglio

E’ stato pubblicato sull’albo ufficiale di ateneo dell’Università di Pisa il bando di concorso, per titoli ed eventuale colloquio, per una borsa di ricerca di dal titolo “Ricerca bibliografica sulle manifestazioni civiche e rievocazioni storiche della città di Pisa”.

L’iniziativa, finanziata con 5 mila euro di risorse comunali,  è nata dalla collaborazione fra il Comune di Pisa e l’Ateneo pisano, grazie ad una convenzione siglata dall’assessore alle tradizioni storiche Filippo Bedini e dal professor Andrea Addobbati, ordinario di storia moderna del Dipartimento di civiltà e forme del sapere: l’obiettivo è quello di costruire e mettere nella disponibilità della città un repertorio bibliografico sulle tradizioni storiche, dando la possibilità a tutti di fruire di riviste, pubblicazioni, bollettini prodotti negli anni sull’argomento.

L’attività di ricerca avrà durata di 6 mesi a far data dal giorno di stipula dell’accettazione da parte del borsista e si svolgerà nel rispetto del programma predisposto dal responsabile della ricerca per il Dipartimento, professor Andrea Addobbati, che vigilerà e coordinerà le attività.

Possono partecipare alla selezione coloro che sono in possesso della laurea magistrale in Beni Culturali, Storia, Lettere, Filosofia. Le domande di ammissione, corredate della documentazione richiesta e indirizzate al Direttore del Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere, devono pervenire entro lunedì 5 luglio con una delle seguenti modalità: tramite raccomandata a/r indirizzata all' Università di Pisa – Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere, Via Tieste n. 40, 56126 Pisa; direttamente alla segreteria del Dipartimento medesimo durante l'orario di apertura al pubblico dell’ufficio protocollo dalle ore 9,00 alle ore 13,00 dei giorni dal lunedì al venerdì; tramite posta elettronica semplice all’indirizzo protocollo@cfs.unipi.it; tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo cfds@pec.unipi.it

L’avviso e i moduli necessari per la presentazione della domanda sono REPERIBILI QUI.

Ultima modifica: 01/07/2021 11:39